Il Paradiso.

Io la immagino assolutamente così…

A seguito di cervicale e broncopolmonite, contratte a furia di botte di caldo e freddo, dentro e fuori dai supermercati, muoio e vado su di sopra da San Pietro che fa la selezione all’ingresso.
E lui: “Allora, vediamo…ah, sì ecco, dimmi i tuoi peccati”
“Beh, dunque, io ho bestemmiato con forza, ho desiderato la donna d’altri, ho provato a svegliarmi la mattina senza sapere il nome della lei che mi giaceva accanto, ho detestato il clero e quasi qualsiasi prete, ho tradito…”
Pietro, stizzito “Sississi va bene, va bene, ma quand’è che cominci a dirmi i tuoi peccati?”
“Prego??”
“Beh, per esempio dalla tua scheda vedo che conosci solo il ‘Deserto dei Tartari’ di Buzzati, che non sai nulla del Pavese, che non conosci niente della pittura, se non qualche nozione scolastica sull’impressionismo, non hai ascoltato tutta la discografia degli Who?!, oh santo cielo, una volta potevi fare un gioco a tre con due tue amiche, ma niente e per finire…Laurie, quella ragazza parigina splendida, tutta per te, ma tu niente…”
“Ma sua santità, a quei tempi ero fidanzato..”
“Chiamami Pietro e taci insolente! Ti rendi conto di quante cose ti sono state offerte nella vita e che ti sei fatto scappare??! Per fortuna vedo che hai suonato in un sacco di club e bar di provincia e non, intrattenendo la gente e distraendola dai loro vari problemi, qualche offerta ai bisognosi…facciamo così: siediti su questa panchina e suonami le tue lagne per un cinquemila anni che poi, magari ti faccio entrare…”
“Mah, guarda Pietro, per me si può fare anche per l’eternità, che sulle panchine fuori dai locali mi ci trovo un gran bene io…”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...