La festa del papà.

papà

Auguri papà. Non perché sei il papà migliore del mondo o perché sei speciale o perché sei dolce o perché sei il più premuroso come gli altri papà di facebook. Auguri perché ci siamo mandati affanculo, perché non mi hai assecondato sempre e comunque, perché hai provato a dirmi che sono stronzo, perché non ci siamo parlati per settimane, perché mi hai imposto cose che non volevo fare e quindi mi hai dato gli stimoli per reagire, impormi, lottare. Auguri perché come sempre non ti ho fatto il regalo, perché come sempre ti dimenticherai il mio compleanno, perché a tratti non hai capito un cazzo di me. Auguri perché non sei stato né il mio eroe né un modello di vita patinato e scontato. Auguri perché tu sei stato semplicemente un padre. Punto. Pieno di contraddizioni, nervosismi, errori, umano e terribilmente simile a me.

Auguri papà.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...