“Nei bagni delle scuole” (live acoustic)

Ricordi quei giorni in cui i sogni volavano?
Disegni di futuri a vivere come i tuoi, come i miei.
Ricordi quei giorni in cui i sogni ci piacevano?
E le sigarette in bagno a scuola bruciavano di più?
E le barzelette in mezzo ai banchi ridevano di più di me, di te?
Siamo avanzi vomitati da un futuro a perdere che non c’è.
Ricordi quei giorni in cui le labbra giocavano?
La febbre era sinonimo di bignè e tisane.
Bastardi e tempi bui, tristezze ci guidano:
quattro chierichetti su un altare e le storie di Gesù,
quattro ragazzini ed un pallone, ricordi e nulla più,
poi le sigarette in bagno a scuola che bruciavano di più,
le Diana accese in bagno a scuola erano più blu,
quelle sigarette nella scuola ci piacevano di più.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...