L’involuzione della specie.

Trascorrere in casa il lunedì sera, senza sigarette, e andare a recuperare i mozziconi degli amici, spenti e gettati nella spazzatura. Il rosso degli avanzi, avidamente prelevati dal sacco nero, si accende fumante e, contemporaneamente, si spengono i miei vani e patetici tentativi di liberarmi da una dipendenza velenosa. Io sì che rappresento a pieno il concetto di “involuzione della specie”. Vi prego, uccidetemi voi prima che lo faccia lei.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...