Swimsuit panic attack

It’s summer. I’m not saying this because the sun has finally won its shyness, but for the talks of the girls: it’s officially swimsuit fitting panic. They don’t even realize that, to us, it doesn’t matter of any stretch marks on their legs, the little cellulite on their butts or soft rolls just above their panties. To us, their desire to have fun will count much more, to let themselves go and play with our lips. I will I solve the problem: this year, don’t dress the swimsuit at all.


È arrivata l’estate. Non lo dico per il sole che finalmente ha vinto la timidezza, ma per i discorsi delle ragazze: è ufficialmente panico da prova costume. Loro, non si rendono neanche conto che, a noi, poco importa delle eventuali smagliature sulle loro gambe, del po’ di cellulite sui loro culetti o dei soffici rotolini poco sopra gli slip. Per noi contera’ molto di più la loro voglia di divertirsi, di lasciarsi andare e di giocare con le nostre labbra. Ve lo risolvo io il problema: quest’anno, il costume, non mettetelo proprio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...